lunedì 24 gennaio 2022
  • 0
di Rino Cammilleri
il Timone N. 48 di Dicembre 2005

La biblioteca di Dracula

 

 

 

 

Niente, quello del vampiro è uno dei miti più tenaci del nostro tempo ed un «piatto ricco, mi ci ficco» nel quale chiunque può lasciare la sua personale orma. Così, abbiamo vampiri-vampiri, vampiri classici, vampiri del futuro, vampiri dello spazio, di Marte, del Medioevo, tecnologici e “misti” (mezzi vampiri, vampiri contro licantropi, contro Zorro, contro Zagor e contro l’Uomo Invisibile), figli di Dracula, nipoti di Dracula, Dracula contro Fantozzi e perfino vampiri comici.
È un filone, insomma, come il western e il cappa-e-spada (quest’ultimo, tuttavia, ormai in disarmo). Una delle poche ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.