giovedì 25 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 31 di Marzo 2004

La “catena” di Mindanao

 

 


 

Un ponte con i musulmani è possibile, la strada è quella dell’educazione.
L’esperienza di “Silsilah”, movimento fondato venti anni fa nel sud delle Filippine da un missionario italiano. E c’è anche un martire: padre Salvatore Carzedda, ucciso nel ’92.
Uno dei temi più discussi oggi fra i cattolici italiani è il rapporto che dobbiamo avere con i musulmani. Non è facile rispondere, anche dando per scontato quanto già si ammette: accoglienza, solidarietà, leggi severe per i clandestini, ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.