mercoledì 24 luglio 2024
  • 0
di Rino Cammilleri
il Timone N. 17 di Gennaio 2002

La Chiesa e gli eunuchi

 

 

 

 

 

Armando Torno, recensendo in prima pagina sul Corsera del 6 agosto un libro di Hubert Ortkemper (Angeli controvoglia, Paravia), chiedeva sommessamente al Papa un ulteriore meaculpa: il ritardo con cui la Chiesa vietò l’uso di cantori castrati nella Cappella pontificia. Fu infatti Leone XIII a proibirli, a tre secoli dalla loro ammissione (concessa, va detto, a furor di popolo). Eh, sì: ormai la lista rischia di diventare lunghissima, anche perché ci sono alcuni (ma Torno non è tra questi) cui gli atti di contrizione non bastano mai. Potremmo suggerire il nepotismo d...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.