lunedì 26 settembre 2022
  • 0
di Stefano Biavaschi
il Timone N. 120 di Febbraio 2013

La Fede

 


In questo Anno della Fede il Papa ci invita a «riflettere sullo stesso atto con cui si crede» (Porta Fidei, 9). Riflettere sulla fede significa in qualche modo osservarsi, rendere ragione della propria scelta, senza dare nulla per scontato nei confronti di se stessi e degli altri. Esistono innumerevoli definizioni della parola “fede”, ma credo che la più centrata sia questa: «lasciarsi abitare dalla presenza di Dio».
Se permettiamo a Dio di abitare dentro di noi, tutto il resto diventa possibile; diventa possibile l’accettazione piena delle verità rivelate, anche quelle misteriose per la nostra ragione; diventa possibile la sequela sulle orme di Cristo e la sua imitazione; diventa possibile la fidu...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.