domenica 26 giugno 2022
  • 0
di Pietro Cantoni
il Timone N. 37 di Novembre 2004

La morte dell’innocente

 

 

 

La morte di un bambino lascia spesso senza parole. Ma la fede proietta la sua luce risolutiva. Gesù patì una sofferenza crudele. Ma da quel momento, la morte dell’innocente da assoluto non-senso si trasforma nella partecipazione più perfetta a quell’evento di salvezza.

 

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Novembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.