giovedì 18 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 78 di Dicembre 2008

La storia di un uomo libero

 

 

La vita di Guareschi sembra un romanzo, fonte di una letteratura autenticamente cristiana: Per due volte in prigione, emarginato dalla cultura che conta, estraneo al potere politico, Giovannino Guareschi morì come era sempre vissuto: da uomo libero.

La vita di Giovannino Guareschi è come uno di quei meravigliosi film di Frank Capra, nei quali gli uomini soffrono, piangono e sembrano sconfitti, ma alla fine sono felici perché sanno che c'è un Dio. E che quel Dio li ama. Quella di Guareschi fu una breve, intensissima vita, avventurosa come...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.