giovedì 18 aprile 2024
  • 0
di AnnaMaria Cenci
il Timone N. 14 di Luglio 2001

La vocazione di Abramo

 

 

In Genesi 11 è scritta la genealogia di Abramo. Egli discende da Sem, primogenito di Noè. Sem generò Arpacsad, dal quale nacque Selah, che generò Eber.
Abbiamo successivamente, di padre in figlio, i nomi di Peleg, Reu, Serug, Nacor e Terach, che generò tre figli: Abram, Nacor e Aran.
Gli ebrei sono denominati semiti da Sem, o ebrei da Eber, uomo certamente illustre, se da lui prese il nome la sua stirpe.
Abramo nacque in Ur dei Caldei, una delle principali città dei Sumeri, scoperta dagli archeologi del secolo scorso.
Terach, con Abramo, la moglie di lui Sara e il nipote Lot, si recò a Carran, a nord-ovest della Mesopotamia, dove si stabilì. Questa notizia è importante ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.