sabato 18 maggio 2024
  • 0
   
il Timone N. 83 di Maggio 2009

Leopardi mora da cristiano?

 

 

 


Napoli, giugno 1837. Un'indigestione porta in poche ore (alla tomba il grande poeta. Le ultime ore di Leopardi sono avvolte dal mistero: c'era un sacerdote al suo capezzale?
Secondo i documenti trovati da il Timone, pare proprio di sì.



E’ il 14 giugno 1837, e a Napoli infuria il colera. Antonio Ranieri, l'amico di Giacomo Leopardi, che lo ospita a vico Pero, sulla strada di Capodimonte, ha finalmente convinto il poeta a trasferirsi a Torre del Greco.

La morte di Leop...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.