giovedì 22 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 40 di Febbraio 2005

Lettere al Direttore

 

Il Timone n. 40 – anno 2005 –

Caro direttore,

un ebreo durante la prima guerra mondiale si trovava in una buca prodotta da una bomba sul fronte occidentale, insieme a quattro soldati austriaci. Improvvisamente una granata uccise i suoi quattro compagni. Egli prese il Rosario dalle mani di uno di loro e cominciò a recitarlo (lo sapeva a memoria per averi o sentito tante volte dai suoi compagni). Alla fine della prima decina, una ispezione lo condusse – strisciando attraverso il fango – fuori da quella buca in un’altra lì presso.
Proprio in quel momento una granata colpì la buca che aveva appena lasciata. Per altre quattro volte la stessa ispir...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.