sabato 02 luglio 2022
  • 0
di Marco Invernizzi
il Timone N. 81 di Marzo 2009

L’obiettivo è il Papa

 

 

 

 

L’obiettivo dell’enorme clamore mediatico sollevato dopo la revoca della scomunica ai vescovi ordinati da mons. Lefebvre è danneggiare Benedetto XVI e il suo Magistero. In particolare la sua volontà di dare attuazione ai documenti del Vaticano Il e di ricucire fratture antiche e recenti che hanno ferito l’unità della Chiesa, nuocendo alla sua natura missionaria.

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.