martedì 27 febbraio 2024
  • 0
   
il Timone N. 98 di Dicembre 2010

L’odio ha fretta

 



 

Approvata la Costituzione del 1848, il nemico numero uno dello Stato sardo-piemontese diventa l’Ordine dei gesuiti. Accusati persino di avere nascosto un tesoro. Per trovare il quale, le autorità finiscono nel ridicolo


Lo Stato costituzionale sardo vede la luce nel 1848. I suoi peggiori nemici sono, in totale dispregio della Costituzione, gli Ordini religiosi della Chiesa di Stato (lo Statuto albertino definisce la religione cattolica «uni...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Dicembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.