venerdì 02 dicembre 2022
  • 0
di Livio Fanzaga
il Timone N. 35 di Luglio 2004

Meeting Rimini. C’è progresso senza Dio?

 

 

 

“Il nostro progresso non consiste nel presumere di essere arrivati ma di tendere continuamente alla meta”: riflettiamo sul titolo del Meeting di Rimini 2004.
Uno dei miti della modernità è l’idea di un progresso indefinito. Si tratta di un mito che investe tutti i campi dell’attività umana, in particolare quello materiale, dove effettivamente la scienza e la tecnica hanno in poco tempo mutato il volto della società e dello stesso divenire storico. Alla luce di questa concezione è stata ripensata la storia dell’umanità, anzi del cosmo intero, che è stata presentata come un&...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.