lunedì 4 marzo 2024
  • 0
di Gianpaolo Barra
il Timone N. 101 di Marzo 2011

Nel cuore del Papa

Il Santo Padre ha una responsabilità altissima, unica. Preoccupazioni, fardelli, inquietudini, dispiaceri e problemi, talvolta angosciosi, non gli mancano di certo, albergano nel suo cuore, ne appesantiscono il battito, sono la sua “croce”. Al Papa tocca guidare la Chiesa e indicare, con polso sicuro e mano ferma, la strada che conduce alla vita eterna. Lo ascoltano (dovrebbero ascoltarlo…) e lo seguono (dovrebbero seguirlo…) oltre un miliardo di cattolici, che per salvarsi l’anima non decidono in proprio che cosa credere e che cosa fare, ma accolgono (dovrebbero accogliere…) docilmente le sue direttive. Anche da lui, dipende la loro salvezza. Fermiamoci un istante e chiediamoci: esiste al mondo una responsabilità più gravosa di questa? Quanto ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.