lunedì 24 giugno 2024
  • 0
   
il Timone N. 90 di Febbraio 2010

Pellevoisin/2

 

 

 

 

Scrivevo il mese scorso, alla fine della prima parte del racconto di quanto avvenuto a Pellevoisin: «Nell’agosto del 1875, a quasi 33 anni, Estelle Faguette è dichiarata “irrimediabilmente perduta” da quell’illustre professor Bucquoy e da due altri sanitari di chiara fama, convocati dalla contessa de la Rochefoucauld, impietosita dalla domestica al punto da farla curare dai suoi medici personali». Abbandonata dai sanitari, la giovane è abbandonata anche dagli uomini: in effetti, essendo la sua tubercolosi molto infettiva, c’è l’ordine di tenerla per quanto possibile in isolamento nella sua stanza. Il confessore, uno dei pochi che ...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Febbraio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.