mercoledì 21 febbraio 2024
  • 0
di Francesco Agnoli
il Timone N. 93 di Maggio 2010

Povera Scienza… e povero Stato

 

 

Un libro dell’astronoma Margherita Hack pieno di luoghi comuni contro il cristianesimo. Ma l’autrice, comunista militante, dimentica com’erano trattati i suoi colleghi nel “paradiso” sovietico

 

Per comprendere alcuni aspetti dell’ultima fatica di Margherita Hack, Libera Scienza in libero Stato (Rizzoli), non è utile soffermarsi tanto sui luoghi comuni, sulle imprecisioni, sulle interpretazioni storiografiche e filosofiche maliziose e spesso infondate che costellano il libro, quanto chiedersi quale sia l’idea di fondo che ha guidato l’astronoma triestina nella composizione del suo lavoro. In questo la storia della Hack ci aiu...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Maggio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.