domenica 25 febbraio 2024
  • 0
di AA. VV.
il Timone N. 230 di Luglio 2023

Praticanti non credenti

Giovanni Paolo II l’aveva chiamata «eccezione italiana», ma oggi non c’è più, perché anche gli italiani, popolo di santi, poeti e navigatori, sono ormai gente di poca fede. I numeri del sondaggio che abbiamo realizzato con l’istituto di ricerca Euromedia Research di Alessandra Ghisleri fotografano una credenza cattolica liquida, in piena linea con una religiosità che riguarda tutto l’Occidente: fluidità, individualismo e mancanza di radici solide.

Un’indagine nazionale esclusiva del Timone che fotografa una realtà importante anche per chi non crede, perché ci pone delle domande su cosa significa credere con coerenza, su quale spazio può avere la vita di fede nello spazio pubblico e quale è la salute della fede nel Belpaese che ospita la sede di Pietro e dei suoi successori.

Commentano i dati dell’indagine Monsignor Ivan Maffeis, vescovo di Perugia, monsignor Giampaolo Crepaldi, vescovo emerito di Trieste, padre Francesco Bamonte, presidente dell’associazione internazionale degli esorcisti, padre Pasqualino Massone, Equipe pastorale con la famiglia Ofm Assisi, padre Giorgio Carbone, teologo domenicano, e Gaetano Quagliariello, presidente della Fondazione Magna Carta.

E poi gli interventi di Davide Prosperi (Presidente Fraternità di Cl), Kiko Arguello (iniziatore del Cammino Neocatecumenale), don Giulio Maspero (Sacerdote della Prelatura dell’Opus Dei), Giuseppe Contaldo (Presidente nazionale del RnS), don Davide Banzato (sacerdote dell’associazione internazionale Nuovi Orizzonti), Matteo Fadda (Responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII), don Pietro Cesena (parroco a Borgotrebbia, PC) e don Roberto De Meo (parroco a Sannicandro Garganico, FG).

In conclusione, un’intervista al sociologo inglese Eric Kaufmann, autore di alcuni studi controcorrente sul ritorno della fede e la religiosità basati, incredibile, ma vero, sulla demografia e i tassi di natalità nei vari strati delle popolazioni occidentali…

Per leggere l’indagine acquista Il Timone o abbonati

 

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Luglio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.