sabato 2 marzo 2024
  • 0
di Marta Dell'Asta Carletti
il Timone N. 36 di Settembre 2004

Quando l’ideologia uccide l’uomo

 

 

L’odio contro la religione contagiò numerosi russi nella rivoluzione del 1917. L’«uomo nuovo» contro l’«uomo reale» nel nome dell’ideologia. Come i dissidenti hanno cominciato a ricostruire una presenza «umana» nella patria del socialismo.

 

Sin dai primi mesi della rivoluzione d'ottobre si verificò un fatto abbastanza sorprendente: una parte del popolo russo, tradizionalmente conosciuto per la sua mansuetudine e il timor di Dio, si scatenò dimostrando d'esser capace di vera ferocia, e soprattutto di odio contro la religione. P...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Settembre.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.