domenica 21 luglio 2024
  • 0
   
il Timone N. 39 di Gennaio 2005

S’avanza uno strano laico

Da Marcello Pera a Paolo Mieli, difendono l’embrione, si battono per le radici cristiane dell’Europa e dettano con Ratzinger. Ma non sono cristiani. Anzi…

C’era una volta lo «strano cristiano». Ricordate? L’espressione fu coniata da Ezio Mauro, direttore del quotidiano popolar chic la Repubblica, alla fine del 2002, con un intento scopertamente malevolo. L’epiteto era infatti indirizzato, nel momento della sua massima popolarità televisiva, al giornalista Antonio Socci e alla sua scomoda trasmissione Excalibur. E lo «strano cristiano» era nu...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Gennaio.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.