lunedì 15 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 132 di Aprile 2014

Se Dio sa tutto siamo liberi?

Se Dio è onnisciente, se conosce tutto quello che faremo, vuol dire che tutta la nostra vita è già scritta? E che senso ha esprimere i nostri desideri a Dio con la preghiera? Ecco la risposta di Boezio e di Tommaso d’Aquino

Per gran parte della filosofia metafisica medievale, e per il cristianesimo, Dio è onnisciente, conosce nel dettaglio e perfettamente non solo ciò che è avvenuto nel passato, non solo tutto ciò che accade oggi, ma anche tutto quanto accadrà, anche tutte le scelte future di ogni essere umano, anche quelle che avverranno fra cento o mille o centomila anni (se la storia continuerà per tutto questo tempo).

Siamo liberi o necessitati?

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.