martedì 16 aprile 2024
  • 0
   
il Timone N. 91 di Marzo 2010

Secondo la Sindone

 

 

 


Abbiamo moltissime informazioni sul volto di Cristo. Sono racchiuse nel lenzuolo che avvolse il Signore appena deposto dalla croce


 

Da secoli la Sindone è venerata come la più preziosa reliquia della Cristianità. Dopo il fallimento del test radiocarbonico, condotto imprudentemente su un angolo rammendato, il mistero della tenue impronta umana, visibile sul sacro lino, continua ad affascinare credenti e non credenti.
L’immagine è di un colore giallino che differisce da quello della stoffa di fondo solo per la maggiore intensità, mentr...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.