lunedì 02 agosto 2021
  • 0
   
il Timone N. 94 di Giugno 2010

Seneca-Sanpaolo: si scrivevano

 

 

Le varie obiezioni all’autenticità del carteggio tra il grande filosofo stoico e l’Apostolo delle Genti non reggono. Ecco un’analisi minuziosa

 

La corrispondenza Seneca – san Paolo, di cui ha trattato Marta Sordi in un articolo (cfr. il Timone, n. 18 del 2002, reperibile su www.iltimone.org ) che sottoscrivo appieno, consta di 14 letterine in latino trasmesse nei manoscritti di Seneca, ed è generalmente considerata spuria.
Ma, tolta la lettera del 64 d.C. (le altre sono del 58/9-62), che è un falso, e probabilmente anche rimossa l’epistola XIV, che è l’ultima, non c’è null...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.