venerdì 23 febbraio 2024
  • 0
di Riccardo Cascioli
il Timone N. 111 di Marzo 2012

Senza energia


Un anno fa l’incidente nucleare di Fukushima che ha tenuto il mondo con il fiato sospeso. Ma solo in Italia l’impatto emotivo ha provocato scelte energetiche controproducenti che sono andate ad aggravare una situazione già fortemente critica

Giusto un anno fa, l’11 marzo del 2011, un terremoto senza precedenti colpiva il Giappone provocando uno tsunami che, oltre a portare devastazione e morte, ha provocato un incidente nucleare a Fukushima che per mesi ha lasciato l’opinione pubblica mondiale con il fiato sospeso. In realtà i danni reali provocati dalle fuoriuscite di sostanze radioattiv...

Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Marzo.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.