sabato 2 marzo 2024
  • 0
   

Storia. Atanasio il Grande

Atanasio il Grande
 
Strenuo difensore della fede, risoluto avversario dell’eresia ariana, esiliato diverse volte, non cedette di un millimetro e diventò santo e dottore della Chiesa cattolica

L’imperatore Costantino aveva scelto nel 313 l’alleanza col Dio dei Cristiani in forza dell’antica concezione tradizionale romana della pax deorum, di quell’alleanza con il divino che sola poteva garantire pace e prosperità allo Stato, purché venisse rispettato da tutti un mos (un comportamento pratico) rigorosamente in linea con il fas (la parola divina).
Era per questo che in Roma religione e politica apparivano indivisibili, tanto ...