venerdì 17 settembre 2021
  • 0
di Rosanna Brichetti Messori
il Timone N. 94 di Giugno 2010

Un grande dono

 

Si diffonde in Italia la pratica della “adorazione perpetua”. Dalla quale provengono frutti inimmaginabili. L’esperienza di una delle prime parrocchie, nella quale da otto anni, ininterrottamente, Gesù Eucaristia viene adorato

 

 

Sappiamo come in seguito alla riforma liturgica, allo scopo di riportare pienamente l’attenzione sul sacrificio della Messa, si sia tolto il Santissimo dall’altare centrale ponendolo in una cappella laterale. Fu una scelta a suo tempo vissuta da molti con trepidazione, nel timore che tutto ciò diminuisse quella continuità tra Messa e adorazione delle s...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Giugno.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.