lunedì 27 maggio 2024
  • 0
   
il Timone N. 82 di Aprile 2009

Vaticano III

 

 

 

 

Ciò che resta della contestazione cattolica del postconcilio è ormai ridotto quasi soltanto a gruppi di anziani clericali, nostalgici dei lontani anni ruggenti. In effetti, non hanno avuto eredi coloro che, negli anni Sessanta e Settanta, proclamavano aggressivamente di avere per sé il futuro della Chiesa e ne rifiutavano il passato. Le nuove generazioni, che avrebbero dovuto seguire in massa quei "profeti", non sono state attratte da un cristianesimo ridotto a impegno orizzontale, a lotta politica o a volontariato, a umanesimo, a buonismo politicamente corretto, a sincretismo senza identità. In effetti, non era chiaro che bisogno ci fosse di "religione&qu...
Per leggere l’articolo integrale, acquista il Timone di Aprile.
Acquista una copia de il Timone in formato cartaceo.
CARTACEO
Acquista una copia de il Timone in formato digitale.