lunedì 22 aprile 2024
  • 0
A 15 anni realizza e vende rosari in tutto il mondo
NEWS 7 Settembre 2023    di Giuliano Guzzo

A 15 anni realizza e vende rosari in tutto il mondo

E poi dicono che i giovani non hanno più fede. Verrebbe da commentare così, con una battuta che pure parte da un fondo di verità (la fede tra i giovani è molto debole, come prova anche l’indagine esclusiva realizzata dalla nostra rivista: qui per abbonarsi), l’attività che vede protagonista un giovane come, in effetti, non ce ne sono molti. Sì, perché nonostante abbia appena 15 anni, William Henry, giovane studente americano che vive zone montane della Carolina del Nord occidentale, è già impegnato in un’opera decisamente lodevole: la vendita dei rosari.

Beninteso: questo ragazzino originario della Florida, oltre a seguire le lezioni scolastiche – a giocare con i suoi tre fratelli più piccoli -, coltiva anche degli hobby; per esempio, gioca a golf. Non si tratta quindi di un giovanotto annoiato, tutt’altro. Eppure ciò non ha impedito William Henry, ormai due anni e mezzo fa, di avviare Rings of the Lord, una piccola attività di vendita di rosari che egli realizza artigianalmente con ammirevole abilità. «La mia missione è diffondere il potere del rosario e la nostra fede nel mondo attraverso la mia attività», ha raccontato il quindicenne al sito The Pillar.

Inizialmente, va detto, il giovane William non è che avesse una grande dimestichezza e familiarità con il rosario. Questo finché un amico non gliene ha mostrato uno dalla cui bellezza l’allora tredicenne è rimasto conquistato, rapito. Di lì a poco è nata un’attività che, per il momento, vede i genitori del ragazzo aiutarlo nelle pratiche fiscali e burocratiche. Ma l’obbiettivo del giovane è quello, al più presto, di diventare autonomo. Anche perché pare proprio avere le idee chiare rispetto a ciò che intende fare «Voglio diffondere il rosario il più possibile». Che dire, in un tempo di secolarizzazione galoppante – e che più che rifiutare, ormai, ignora il rosario – al giovane William non mancherà di certo lavoro (Foto: The Pillar/Rings of the Lord)

ABBONATI ALLA RIVISTA!


Potrebbe interessarti anche