lunedì 28 novembre 2022
  • 0
NEWS 3 Novembre 2022    di Redazione

A Franco Nembrini il Premio Cultura cattolica 2022

Domani sera, venerdì 4 novembre alle ore 20:30 presso il Teatro Remondini a Bassano si svolgerà la cerimonia di consegna del 40° Premio Internazionale Cultura Cattolica. A riceverlo sarà l’insegnante e scrittore Franco Nembrini. Il premio è tra le attività di spicco della Scuola di Cultura Cattolica fondata nel 1981 sulla base dell’esperienza di don Didimo Mantiero, il premio è conferito annualmente dal 1983 a soggetti del mondo religioso, politico ed economico internazionale.
Tra i premiati sono annoverati il card. Giacomo Biffi, mons. Luigi Giussani, lo scrittore Vittorio Messori, il filosofo Augusto Del Noce, il card. Joseph Ratzinger, l’economista Michael Novak, lo scrittore Eugenio Corti, il maestro Riccardo Muti, il card. Angelo Scola.

Franco Nembrini – recita la motivazione – “è una delle voci più originali nel campo educativo”: autore di best-sellers sul tema (come, ad esempio, Di padrein figlio. Conversazionisulrischio dieducare), vive una passione per l’insegnamento che attraversa “due momenti decisivi: l’incontro alle scuole medie con la professoressa di Lettere, che lo porta a scoprire la vocazione a educare, e l’adesione giovanile a un cammino di fede”, quello di Comunione e Liberazione, esperienza sorta dal carisma di don Luigi Giussani, che pure ha ricevuto il Premio Cultura Cattolica a Bassano nel 1995.

Dal 1999 al 2006 è presidente della Federazione Opere Educative (FOE), associazione di scuole paritarie. Nello stesso periodo fa parte del Consiglio nazionale della scuola cattolica e della Consulta nazionale di pastorale scolastica della CEI, oltre che della Commissione per la parità scolastica del Ministero dell’Istruzione. In questi anni gira il mondo sostenendo opere educative nate dalla passione missionaria della Chiesa: partecipa così alla fondazione della Holy Family School di Freetown, voluta dal saveriano don Bepi Berton per i “bambini soldato” scampati alla guerra civile, e in Spagna contribuisce al sorgere del Collegio “Massimiliano Kolbe” di Villanueva de la Cañada.

Dalla passione per la Divina Commedia nascono una serie di incontri che si tradurranno poi in libri e trasmissioni televisive: per conto di Tv2000, emittente della CEI, dal 2015 al 2016 realizza “Nel mezzo del cammin”, un ciclo di 34 puntate sulla Commedia. Inoltre, tra il 2018 e il 2021 pubblica per Mondadori i volumi di commento all’Inferno, al Purgatorio e al Paradiso, illustrati da Gabriele Dell’Otto e con la prefazione di Alessandro D’Avenia. Hanno avuto grande diffusione anche le sue riletture del Pinocchio di Collodi, del Miguel Mañara di Oscar Milosz e de I promessi sposi di Alessandro Manzoni.

Si legge ancora nella motivazione: “Come per il suo maestro don Luigi Giussani, e come per don Didimo Mantiero, ispiratore della Scuola di Cultura Cattolica, anche per Franco Nembrini l’educazione è un impegno che, avendo lo scopo essenziale di testimoniare e trasmettere ciò che nella vita è autenticamente buono, bello e vero, coinvolge l’intera esistenza personale.”

Il premiato riceverà il saluto del Sindaco Elena Pavan venerdì 4 novembre alle ore 11:00 presso il Municipio di Bassano del Grappa.

(Foto: Screenshot canale Youtube Diocesi di Roma)


Potrebbe interessarti anche