lunedì 30 gennaio 2023
  • 0
NEWS 19 Gennaio 2023    di Redazione

Benedetto XVI, un vescovo ne autorizza la preghiera per devozione privata

Un vescovo ha autorizzato e pubblicato una preghiera per la devozione privata a papa Benedetto XVI. Il vescovo Carlos Rossi Keller della diocesi di Frederico Westphalen nello stato brasiliano del Rio Grande do Sul ha pubblicato la preghiera in portoghese, spagnolo, francese e italiano. «Come figli della Chiesa dobbiamo pregare e chiedere a Dio il suo eterno riposo in cielo», ha scritto il vescovo sulla sua pagina Facebook.

«Ma come testimonianze della sua generosa dedizione a Dio e sapendo che le sue ultime parole sono state ‘Signore, ti amo’, possiamo anche chiedere privatamente la sua intercessione», ha spiegato poi Rossi. Nel suo post, ha sottolineato che «in conformità con i decreti di Papa Urbano VIII, dichiariamo che non è in alcun modo destinato a precludere il giudizio dell’autorità ecclesiastica e che questa preghiera non ha scopo di culto pubblico». Il vescovo ha altresì osservato che le grazie attribuite all’intercessione di papa Benedetto XVI devono essere comunicate al Vicariato di Roma, con una lettera scritta al seguente indirizzo:

Sua Eminenza il cardinale vicario per la diocesi di Roma

Piazza di S. Giovanni in Laterano

6, 00184 Roma RM, Italia

La preghiera per la devozione privata è la seguente:

Dio Eterno e Onnipotente,
che hai ispirato nel cuore del tuo servo,
Papa Benedetto XVI,
il sincero desiderio di incontrarti ed annunciarti,
diventando un umile “cooperatore della verità”
e offrendosi come servo, per Cristo e per la Chiesa,
fa’ che anche io sappia amare la Chiesa di Cristo
e possa seguire nella mia vita
le verità eterne che essa proclama.
Degnati, Signore, di glorificare il tuo servo,
Papa Benedetto XVI,
e concedi, per sua intercessione,
la grazia che ora ti chiedo (esprimi la tua richiesta). Amen.
Padre Nostro, Ave Maria e Gloria al Padre.

(Fonte – Fonte foto: Facebook)

ABBONATI ALLA RIVISTA!


Potrebbe interessarti anche