domenica 26 maggio 2024
  • 0
Benvenuti nel mondo nuovo. Negli Usa quasi il 2% dei nuovi nati sono concepiti in vitro
NEWS 9 Marzo 2015    

Benvenuti nel mondo nuovo. Negli Usa quasi il 2% dei nuovi nati sono concepiti in vitro

Più dell’1,5% dei bambini nati negli Usa nel 2013 sono stati concepiti in vitro, secondo le ultime statistiche rilasciate dalla  Society for Assisted Reproductive Technology. Per la precisione, in 380 cliniche si sono registrati 174.962 cicli di fecondazione assistita, con 63.286 nascite (nel 2012 i cicli erano stati 165.172 e le nascite 61.740).

Sono ricorse a questa tecnica sempre più donne, con un aumento marcato di quelle al di sotto dei 35 anni. Per costoro, la percentuale di successo di un ciclo di fecondazione assistita è stato del 47,7%. Per le donne tra i 41 e 42 anni del 16,3%, mentre per quelle al di sopra dei 42 anni solamente del 7,3%.

Cala il numero di parti gemellari e trigemellari. Le donne al di sotto dei 35 anni optano sempre più per il trasferimento in utero di un solo embrione (lo fa il 22,5%), ma per quelle al di sopra dei 35 anni il numero di embrioni impiantati resta del 2,7%.