venerdì 17 settembre 2021
  • 0
NEWS 6 gennaio 2018    di Carlo Caffarra

Il caso dei Magi

I Magi si mettono in cammino in conseguenza di una ricerca fatta nell’ambito della realtà. Essendo astronomi, della realtà degli astri. Essi iniziano il loro cammino di ricerca perché fanno uso della loro ragione. Ma questa non basta. Giunti a Gerusalemme, hanno bisogno che qualcuno spieghi le Scritture per sapere dove è Colui che cercano. L’incontro col Signore avviene mediante la fede. Ragione e fede sono le due gambe su cui dovete camminare nel cammino della vostra vita. Tagliatene una o ammalatevi in una di esse, ed il vostro cammino zoppicherà, sarà faticoso ed incerto; forse non vi farà mai giungere alla meta. (Prediche corte tagliatelle lunghe, ESD, pag. 23-24)


Potrebbe interessarti anche