domenica 29 novembre 2020
  • 0
NEWS 23 novembre 2017    
Ci salverà  l’Africa. I vescovi della Tanzania chiedono più adorazione eucaristica perpetua nelle diocesi

«Senza la santa Eucaristia non c'è vita all'interno delle famiglie». Così ha detto il cardinale Policarpo Pengo, arcivescovo di dar es Salaam, al congresso eucaristico che la Chiesa della Tanzania ha celebrato nei giorni scorsi a Msimbazi. 

In occasione dei 150° anniversario dell'evangelizzazione della Tanzania, che cadrà il prossimo anno, i vescovi del Paese africano hanno deciso di organizzare ogni tre anni un congresso eucaristico (il prossimo sarà a Zanzibar) e di far nascere in ogni diocesi delle cappelle per l'adorazione eucaristica perpetua, giorno e notte. Il tutto per rafforzare l'amore e la vicinanza all'eucaristia fra i fedeli, soprattutto all'interno delle famiglie.

Ogni parrocchia dovrà organizzare un momento di adorazione pubblica durante la settimana, coinvolgendo in particolar modo, appunto, le famiglie.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: