martedì 20 febbraio 2024
  • 0
NEWS 19 Febbraio 2014    

Con la Messa domenicale è come con il marito o la moglie: non basta essere «quasi sempre» fedeli

Don Vincenzo Cuomo, napoletano, esorcista, è  morto in il 18 luglio del 2009. Fu il figlio spirituale di un grande sacerdote napoletano, morto in odore di santità, don Dolindo Ruotolo.

Un giorno si presentò da don Cuomo una coppia di sposi. La donna era una fervente cattolica, assidua ai Sacramenti e alla Messa domenicale, il marito no… Quest'ultimo chiese al sacerdote una benedizione particolare. Siccome don Cuomo insisteva molto sul fatto che la benedizione ricevuta senza la grazia di Dio è come il francobollo messo sulla lettera senza la colla (cioè, non fa presa), chiese all'uomo: «Ma Voi andate a Messa ogni domenica e festa comandata?». Rispose: «Padre, quasi sempre…». Disse don Cuomo: «Allora, io so che vostra moglie è una santa donna, ma se io le chiedessi: “Signora, lei è fedele a suo marito?” e lei rispondesse: “Padre, quasi sempre”, lei sarebbe contento?».