martedì 31 gennaio 2023
  • 0
NEWS 28 Ottobre 2015    

Cresce la piccola Chiesa della Norvegia. A Trondheim si costruisce una nuova cattedrale

da Servizio Informazione Religiosa

 

Nascerà una nuova cattedrale cattolica a Trondheim, in Norvegia, dedicata a sant’Olav. La posa della prima pietra avverrà solennemente giovedì 29 ottobre, con una celebrazione alle ore 12 durante la quale il vescovo Bernt Eidsvig procederà verso il sito dove sorgerà la chiesa e porrà una scatola (come simbolo per la pietra d’angolo) contenente i progetti della Chiesa, il modello della moneta dedicata a sant’Olav e il decreto firmato dal vescovo stesso. Dopo la benedizione del terreno con l’acqua santa è prevista la celebrazione della messa a cui seguirà un ricevimento.

Nella regione di Trondheim si concentrano 10mila cattolici, appartenenti a più di 70 diverse nazionalità (su 113mila registrati in tutta la Norvegia). La vecchia chiesa, terminata nel 1973, è stata distrutta perché presentava, oltre a considerevoli problemi strutturali, crescenti problemi di capienza. Trondheim fin dal Medioevo è meta di pellegrinaggi perché sant’Olav è sepolto nella cattedrale luterana sede del primate della Chiesa di Norvegia.

La nuova cattedrale cattolica avrà la tipica forma di una basilica. Si prevede che la costruzione sarà terminata entro l’autunno 2016. I costi della costruzione sono stimati intorno agli 80 milioni di Nok (circa 8,5 milioni di euro). Tra i benefattori ci sono le istituzioni tedesche Bonifatiuswerk e Diasporakommisariat, l’arcidiocesi di Colonia, Paderborn e la diocesi di Münster.