venerdì 27 novembre 2020
  • 0
NEWS 10 dicembre 2015    
Esce nei cinema americani «The Letters», nuovo film su Madre Teresa e la sua «notte oscura»
da Mondo e Missione
 
 
È arrivato in questo fine settimane in quasi 900 sale degli Stati Uniti «The Letters», un nuovo film dedicato alla figura di Madre Teresa di Calcutta. A firmarlo è il regista americano William Riead, che ha scelto di raccontare la storia di questa grande beata – icona della carità nel nostro tempo – a partire dalle lettere emerse durante il processo di beatificazione. Quelle in cui Madre Teresa racconta il suo travaglio spirituale e l’esperienza della «notte oscura», l’aridità sperimentata a un certo punto della loro vita anche da altri grandi santi.

A interpretare il ruolo di Madre Teresa nel film è l’attrice inglese Juliet Stevenson; ma nel cast compaiono anche due attori molto noti: Max von Sydow è padre Celeste ven Exem, il padre spirituale della fondatrice delle Missionari della Carità, nonché destinatario delle lettere in cui la religiosa raccontava le sue difficioltà nella vita di fede. Rutger Hauer nel film è invece padre Benjamin Praggh, un sacerdote che lavora alla causa di beatificazione.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: