giovedì 06 maggio 2021
  • 0
NEWS 29 settembre 2020    di Redazione

Hai detto “ecologia”?

Jean-Philippe Lajambe: «Parliamo molto di ecologia. Tuttavia, ci sono molte idee diverse che appaiono dietro questa parola. L’intento è quindi quello di definire i movimenti ecologici che esistono e le idee che ne sono alla base».

L’ecologia del buon senso
Questa ecologia del buon senso, della vita quotidiana, passa attraverso tante piccole azioni per trovare il senso del consumo. Questo può passare attraverso il fatto di fare torte, conserve, usare aceto bianco e bicarbonato di sodio per fare le faccende domestiche…
Verrai denigrato abbastanza rapidamente, ti diranno: “che senso ha?”. La risposta è semplice; sta nell’importanza di “fare la tua parte”.

L’ ecologia profonda
La deep ecology e ecologia profonda mette la Terra al centro della vita, si divinizza quindi la terra che diventa superiore all’uomo. Uno dei rischi che ne derivano è che l’uomo finisca per essere considerato solo come un “distruttore”.
Questo movimento è piuttosto complesso. Spiega una serie di cose sul nostro mondo. Così, molte coppie occidentali oggi si pongono la domanda di avere figli o meno: il fatto di non avere figli proteggerebbe il pianeta. Ciò pone quindi una vera e propria bella domanda: qual è il posto dell’uomo sul nostro pianeta?

Anti specismo
L’anti specismo è legato, in particolare, al riconoscimento dei diritti degli animali. Conosciamo il successo dei vegetariani che rifiutano di mangiare carne animale in una sorta di vendetta contro lo sfruttamento abusivo degli animali da parte dell’industria agroalimentare (allevamento intensivo e macelli, ecc.).
L’altra idea di fondo che emerge da questo movimento è che l’uomo non dovrebbe avere più diritti rispetto agli animali, visto che lui stesso è un animale come gli altri. Sarà quindi messo sullo stesso livello della lontra o dello scarafaggio… Senza dubbio questo è uno degli eccessi dell’anti specismo.

Ecologia e demografia
Alcune persone sostengono che la sovrappopolazione del pianeta è la causa dei danni ambientali. La risposta per preservare il nostro ambiente sarebbe quindi una soluzione del malthusianesimo: ridurre il numero di abitanti del pianeta. Uno dei pericoli di questa visione è l’idea di poter avere voce in capitolo sulla vita e sulla morte di un certo numero di persone…

Capitalismo verde
Il capitalismo ha difficoltà a inserire la questione ecologica al centro del suo ragionamento e talvolta cade in quello che viene chiamato green washing. Credo che la vera domanda che l’azienda deve porsi sia: qual è lo scopo dell’azienda? Ha alla base un progetto che porta dei benefici alle persone? O si tratta solo di fare soldi e quindi di saccheggiare le risorse di cui necessita?

Ecologia politica
È piuttosto sorprendente notare che in Europa la maggior parte dei partiti politici ecologici sono molto attivi sulle questioni sociali. Quello che possiamo notare è che, seguendo le linee dell’ecologia politica, sull’aspetto ambientale sosterremo una vita più semplice, il rispetto per le persone, il principio di precauzione. Mentre sull’aspetto umano, saremo su un’ecologia totalmente libertaria. Un buon esempio tra tutti: gli OGM. Rifiuteremo gli OGM da un lato, ma tutto ciò che è riproduzione artificiale o manipolazione genetica sarà accettato per gli esseri umani. Esiste quindi una contraddizione, un’importante linea di demarcazione, tra l’ecologia politica ambientale e l’ecologia politica sociale.

Ecologia umana
L’ecologia umana è un termine che enfatizza l’interazione tra l’uomo e il suo ambiente, naturale e sociale. La sua responsabilità è chiara: deve prendersi cura del suo pianeta e degli altri. L’ecologia umana mira quindi a rimettere l’uomo al centro delle questioni ecologiche.

Possiamo vedere, attraverso questa succinta enumerazione, che l’ecologia ci porta a riconoscere i nostri limiti. Questi diversi movimenti ecologici “giocano” con il limite tra uomo e animale, tra uomo e tecnologia, ecc.
L’ecologia è quindi un termine molto vago che racchiude molte ideologie e molti problemi per la nostra società, non si può bere come un bicchier d’acqua. Perchè potrebbe essere inquinato. (Fonte)


Potrebbe interessarti anche