mercoledì 29 maggio 2024
  • 0
Il capo dei vescovi Usa smentisce Biden sull’aborto
NEWS 2 Febbraio 2023    di Federica Di Vito

Il capo dei vescovi Usa smentisce Biden sull’aborto

Durante un breve scambio con il corrispondente della Casa bianca di EWTN, Owen Jensen, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha insinuato che né il Papa né taluni vescovi cattolici si oppongono ai finanziamenti pubblici per l’aborto nel Paese. All’affermazione di Jensen, «I vescovi cattolici chiedono che i dollari delle tasse federali non finanzino l’aborto», il sedicente cattolico Biden ha risposto: «No, non lo stanno facendo tutti. Nemmeno il Papa».

La reazione nel mondo episcopale è stata immediata e si è fatta sentire anche sui social. «Biden non può permettersi di rigirare le parole di papa Francesco in questo modo. Scongiuro l’ufficio stampa del Vaticano di chiarire con forza che il Papa giustamente definisce l’aborto un assassinio. È tempo di denunciare il falso cattolicesimo di Biden», questo il commento su Twitter del vescovo Joseph Strickland, dal Texas.

Proprio pochi giorni prima dell’affermazione del presidente Biden, Michael Burbidge, presidente del Comitato per le attività pro-life e vescovo della diocesi di Arlington nel nord della Virginia, aveva scritto una lettera ai legislatori: «Il governo non dovrebbe mai finanziare la distruzione di nascituri innocenti. Piuttosto, il Congresso può servire meglio il bene comune dando la priorità alle politiche che assistono in modo completo donne, bambini e famiglie bisognose, così non solo incoraggeranno il parto, ma renderanno più facile accogliere e crescere un nuovo figlio».

Mercoledì, l’arcivescovo Timothy Broglio, presidente della Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti, ha utilizzato parole inequivocabili per contraddire il commento di Biden: «Come ci viene insegnato da Gesù, la vita umana è sacra. Dio ci chiama a difendere e nutrire la vita dal momento in cui viene concepito un nuovo essere umano. La Chiesa cattolica è stata chiara e coerente in questo insegnamento. I vescovi cattolici degli Stati Uniti sono uniti nell’impegno per la vita e continueranno a lavorare come un unico corpo in Cristo per rendere l’aborto impensabile». Broglio ha anche affermato che i finanziamenti pubblici per l’aborto minano la libertà religiosa dei cattolici: «Il finanziamento dell’aborto da parte dei contribuenti costringerebbe le persone di buona coscienza a partecipare a questo grave male contro la loro volontà».

«La nostra nazione è meglio di così», ha continuato, «prego che venga protetto ogni bambino, indipendentemente dalla sua età, e che si possano aprire i nostri cuori per rispondere alle madri bisognose con amore e sostegno piuttosto che con la violenza dell’aborto». Broglio ha poi fatto notare che papa Francesco ha ripetutamente condannato l’aborto, paragonandolo all’assunzione di un sicario.

(Fonte) (Foto: Imagoeconomica)


Potrebbe interessarti anche