domenica 27 settembre 2020
  • 0
NEWS 16 aprile 2015    
Il leader socialista spagnolo fa le pentole ma non i coperchi: sbaglia, e vota contro l’aborto
ROMA, 15 APR - Imbarazzo per il leader dei socialisti spagnoli che per errore ha votato a favore della contestata riforma della legge sull'aborto proposta dal Partido Popolar. E' stato lo stesso Pedro Sanchez a scusarsi su Twitter. "Il mio impegno in difesa della libertà delle donne che hanno meno di 18 anni è forte. Mi spiace per l'errore", ha twittato. La riforma, che reintroduce per le minorenni l'obbligo di avere il consenso dai genitori, è passata in prima votazione con 184 voti a favore.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: