mercoledì 28 ottobre 2020
  • 0
NEWS 3 giugno 2015    
Il Papa a Sarah: porta avanti la buona opera nella liturgia iniziata da Benedetto XVI

Dal messaggio che il cardinale Robert Sarah ha inviato ai partecipanti al convegno Sacra Liturgia Usa (New York 1-4 giugno)

«[…] Quando il Santo Padre mi ha chiesto di accettare l’incarico di prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, ho chiesto: “Santità, come vuole che eserciti il mio ministero? Cosa vuole che faccia come prefetto di questa Congregazione?”. La risposta è stata chiara. “Voglio che continui a implementare la riforma liturgica del Concilio Vaticano II”, ha detto, “e voglio che continui la buona opera nella liturgia iniziata da Benedetto XVI”.

Amici, voglio che mi aiutiate in questo compito. Vi chiedo di continuare a lavorare per raggiungere gli obiettivi che il Concilio si era prefisso nella liturgia (cfr. Sacrosanctum Concilium I), e per portare avanti il rinnovamento liturgico promosso da Benedetto XVI, specialmente attraverso l’esortazione apostolica post-sinodale Sacramentum Caritatis del 22 febbraio 2007 e il motu proprio Summorum Pontificum del 7 luglio 2007 [...]».

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: