sabato 24 febbraio 2024
  • 0
Il santo mendicante della Bulgaria: per riparare a una colpa dona tutti i soldi alle chiese e agli orfanotrofi
NEWS 3 Marzo 2014    

Il santo mendicante della Bulgaria: per riparare a una colpa dona tutti i soldi alle chiese e agli orfanotrofi

Dobri Dobrev ha 99 anni, va per i 100 quest’anno. E’ il santo mendicante della Bulgaria. Vive in una canonica a 15 km da Sofia e da tempo immemorabile si reca nella capitale – una volta a piedi, ora in autobus – per la sua questua quotidiana. Campa con gli 80 euro della pensione e con il cibo che gli viene offerto. Tutti i soldi che raccoglie li dona da sempre alle chiese della zona (un giorno portò 35mila leva, circa 18mila euro alla Cattedrale di Aleksandăr Nevski)  e agli orfanotrofi (di fronte a ogni bambino che incontra si inchina).
Diventato popolarissimo, diversi siti ne celebrano la figura e nel 2000 gli è stato dedicato un film documentario, ma nondimeno il suo passato resta avvolto nel mistero. Un giorno raccontò di aver fatto “una cosa sbagliata” e di aver deciso da allora di riparare al male causato con una vita di penitenza.
Il suo messaggio? Duro ed essenziale come l’asse di legno su cui dorme: “Non si deve rubare, mentire, commettere adulterio. Bisogna amare gli altri come Dio ci ama”.