martedì 20 ottobre 2020
  • 0
NEWS 14 ottobre 2020    di Redazione
In preparazione la causa di beatificazione del membro antinazista della Rosa Bianca

Una portavoce ha comunicato il 12 ottobre che l’Arcidiocesi di Monaco e Frisinga era «nel mezzo del processo di preparazione per la procedura di beatificazione» di Willi Graf, giustiziato nel 1943. Graf ha supervisionato il reclutamento per il movimento White Rose, un gruppo non violento guidato da studenti tra cui Hans e Sophie Scholl e ispirato dagli scritti sulla coscienza di St. John Henry Newman.

Graf, uno studente di medicina, fu arrestato e condannato a morte il 19 aprile 1943. Per i sei mesi successivi, la Gestapo lo interrogò, ma si rifiutò di rivelare dettagli sul movimento di resistenza. Fu giustiziato – probabilmente con la ghigliottina – il 12 ottobre 1943, nella prigione di Stadelheim a Monaco.

L’Arcidiocesi di Monaco e Frisinga ha confermato i suoi preparativi per portare avanti la sua causa nell’anniversario della sua morte. L’arcidiocesi ha aperto un’indagine preliminare nel 2017 e, negli ultimi tre anni, teologi e storici hanno indagato sulla vita e sugli scritti di Graf. L’arcidiocesi ha intanto completato le indagini preliminari relative ad altri due cattolici presi di mira dal Terzo Reich. Il 16 dicembre 2017 ha infatti avviato il processo di beatificazione di Fritz Gerlich, giornalista che denunciava pubblicamente Hitler, e Romano Guardini, uno dei principali teologi del XX secolo, costretto a dimettersi da un incarico accademico a causa delle sue critiche ai nazisti.

Il giorno della sua esecuzione, il venticinquenne Graf ha scritto una lettera ai suoi genitori. Diceva: «In questo giorno lascio questa vita ed entro nell’eternità. Quello che mi ferisce di più è che sto causando tanto dolore a quelli di voi che continuano a vivere. Ma forza e conforto troverete con Dio e questo è ciò per cui prego fino all’ultimo momento».

Se volete far conoscere ai vostri figli la storia della Rosa Bianca e dei cinque giovani studenti che con un professore ebbero il coraggio di opporsi al totalitarismo del regime hitleriano, cliccate qui.

 


Potrebbe interessarti anche

 

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: