sabato 08 maggio 2021
  • 0
NEWS 28 ottobre 2018    di Redazione

In viaggio con Carlo. La santità giovane di Carlo Acutis

Si è concluso ieri il Sinodo sui giovani con il documento finale redatto dai padri (QUI la versione integrale), questo è l’ultimo paragrafo del testo, il n. 167:

«È stato chiaro fin dall’inizio del percorso sinodale che i giovani sono parte integrante della Chiesa. Lo è quindi anche la loro santità, che in questi ultimi decenni ha prodotto una multiforme fioritura in tutte le parti del mondo: contemplare e meditare durante il Sinodo il coraggio di tanti giovani che hanno rinunciato alla loro vita pur di mantenersi fedeli al Vangelo è stato per noi commovente; ascoltare le testimonianze dei giovani presenti al Sinodo che nel mezzo di persecuzioni hanno scelto di condividere la passione del Signore Gesù è stato rigenerante. Attraverso la santità dei giovani la Chiesa può rinnovare il suo ardore spirituale e il suo vigore apostolico. Il balsamo della santità generata dalla vita buona di tanti giovani può curare le ferite della Chiesa e del mondo, riportandoci a quella pienezza dell’amore a cui da sempre siamo stati chiamati: i giovani santi ci spingono a ritornare al nostro primo amore (cfr. Ap 2,4)».

Ed ecco un esempio di santità, quello vissuto dal giovane Carlo Acutis:

In viaggio con Carlo from Officina della Comunicazione on Vimeo.


Potrebbe interessarti anche