domenica 27 settembre 2020
  • 0
NEWS 26 ottobre 2016    
Israele, profanata la basilica cristiana sul Monte Tabor. Ignoti oltraggiano le ostie

La chiesa della Trasfigurazione sul monte Tabor, in Galilea, «è stato saccheggiata da individui sconosciuti». Lo rende noto il Patriarcato Latino di Gerusalemme riferendo che gli intrusi hanno profanato le ostie, rubato le offerte, vandalizzato alcune statue. 

«Il Patriarcato latino di Gerusalemme condanna questi atti efferati che sono profanazione dei luoghi santi. Chiediamo inoltre alla polizia - riporta un comunicato - di condurre un’indagine approfondita per arrestare gli autori di queste azioni oltraggiose». 

La basilica della Trasfigurazione sorge sul monte Tabor dove la tradizione cristiana colloca l’episodio della Trasfigurazione di Cristo. È retta dai francescani della Custodia di Terrasanta ed è uno dei luoghi più importanti per la cristianità.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Articoli brevi e di facile lettura, per conoscere la verità dei fatti e capire la realtà.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: