lunedì 02 agosto 2021
  • 0
NEWS 17 marzo 2021    di Redazione

La Casa Bianca conferma, il “cattolico” Biden è in contrasto con il Papa sul matrimonio gay

Il Vaticano ha ribadito lunedì che la Chiesa cattolica non può benedire le unioni gay, poiché la dottrina sostiene che gli atti omosessuali sono “intrinsecamente disordinati” e non si possono stabilire analogie “neppure remote” con il matrimonio tra un uomo e una donna (QUI il testo integrale del documento della Santa sede). Durante una conferenza stampa alla Casa Bianca lunedì pomeriggio, Psaki, l’addetto stampa, ha detto che Biden «continua a credere e sostenere le unioni dello stesso sesso. Ha da lungo tempo questa posizione».

Psaki e molti media descrivono spesso Biden come un devoto cattolico, anche perché lui stesso si autodefinisce tale. Eppure Biden ha attirato critiche dal mondo cattolico americano (e non solo) per il sostegno e la difesa di politiche a cui la Chiesa cattolica si oppone esplicitamente, come l’aborto e il matrimonio gay. L’addetto stampa della Casa Bianca ha fatto riferimento al cattolicesimo “devoto” di Biden lo scorso gennaio, poco dopo l’insediamento del neo presidente, mentre evitava di rispondere a una domanda sulla sua politica sull’aborto.

«Coglierò l’occasione per ricordare a tutti voi che è un devoto cattolico e qualcuno che frequenta regolarmente la chiesa», disse Psaki mentre evitava di affrontare la questione sull’azione di Biden sulla cosiddetta politica di Città del Messico, quella che vietava i finanziamenti federali per gli aborti all’estero. L’amministrazione Biden avrebbe invertito quella politica il giorno successivo. «Ha iniziato la sua giornata frequentando la chiesa con la sua famiglia questa mattina», disse Psaki. «Non ho altro da aggiungere»

Un esame della Daily Caller News Foundation ha rilevato che i principali media e giornalisti celebrano spesso il cattolicesimo di Biden come “devoto” senza notare la sua divergenza dall’insegnamento cattolico. Eppure organi di stampa e giornalisti hanno fortemente criticato il cattolicesimo del giudice della Corte suprema Amy Coney Barrett proprio per la sua adesione a determinati principi cattolici. Gli esperti hanno suggerito al DCNF a febbraio che questa definizione della fede di Biden potrebbe essere un tentativo di persuadere il pubblico che “il cattolicesimo è indistinguibile” dall’ideologia liberale.

Foto Imagoeconomica

Potrebbe interessarti anche