sabato 24 febbraio 2024
  • 0
La Finlandia gira a destra e Sanna non balla più
NEWS 3 Aprile 2023    di Redazione

La Finlandia gira a destra e Sanna non balla più

Era il 10 dicembre 2019 quando Sanna Marin era stata eletta ministro capo della Repubblica finlandese, diventando la più giovane in carica nel mondo, ma ieri il risultato delle urne l’ha vista perdere in malo modo per la sua riconferma.

Le elezioni politiche tra i fiordi le ha vinte il partito conservatore di Petteri Orpo con il 20,8 per cento dei voti e 48 seggi, al secondo posto il partito di destra dei Finlandesi, euroscettici, guidato da Riikka Purra, con il 20,1 per cento e 46 seggi. I socialdemocratici di Sanna Marin arrivano terzi fermandosi al 19,9%.

Perdono e quasi spariscono i partiti minori, il Centro, i Verdi e la Sinistra, e la Finlandia segue la Svezia e gira a destra, lasciando la patinatissima Sanna fuori dalla pista del ballo che conta. Adesso si tratta di trovare una maggioranza, con la necessità del partito vincitore, i conservatori di Orpo, di trovare un’alleanza che permetta di raggiungere il numero necessario di seggi, 101 su 200, e molto probabilmente andrà a coinvolgere il partito dei Veri Finlandesi della Purra, scettica su transizione ecologia, Ue e politiche migratorie. Ma non è da escludersi anche una grande coalizione che veda insieme conservatori e socialdemocratici.

La Marin che si è schierata apertamente con il presidente Volodymyr Zelensky nel conflitto ucraino, perdendo la storica neutralità di Helsinki, ha incassato il sì per l’ingresso del Paese nella Nato, ma non è bastato. Durante la campagna elettorale i finlandesi evidentemente hanno dato molta più importanza ai temi economici, di immigrazione e neutralità carbonica (tutte cose per cui Orpo e Purra, in modo diverso, sono in opposizione rispetto agli entusiasmi della Marin).

Insomma, si vedono crepe nel meraviglioso e esemplare modello progressista e socialista dei paesi del Nord, la Marin che è stata al centro di una polemica per aver ballato divertendosi a un party privato, viene fatta accomodare a bordo pista. Photo credit: FinnishGovernment on VisualHunt

ABBONATI ALLA RIVISTA!


Potrebbe interessarti anche