mercoledì 28 ottobre 2020
  • 0
NEWS 20 maggio 2015    
La preghiera e l’amore per la Tradizione mantengono giovani. Il caso delle domenicane del New Jersey

«Perché si lasciano invecchiare così tanto gli Istituti religiosi, monasteri, congregazioni, tanto da non essere quasi più testimonianze evangeliche fedeli al carisma fondativo? Perché non si provvede ad accorparli prima che sia tardi sotto tanti punti di vista? E questo è un problema mondiale». Così ha detto il Papa lunedì scorso ai vescovi italiani, all’apertura della loro Assemblea generale.

Grazie a Dio, non è sempre questa la situazione dei religiosi, come non manca di ricordare lo stesso Francesco. E nell’Anno della vita consacrata è bello e consolante volgere lo sguardo su quelle realtà che, nel silenzio, sfidano la secolarizzazione e la crisi di fede, conoscendo una crescita inaspettata.

È il caso delle domenicane del Monastero di Nostra Signora del Rosario, a Summit, nel New Jersey. Una piccola comunità fondata nel 1919 e che negli ultimi 10 anni ha visto arrivare 12 nuove compagne. Tanto che ora ha lanciato una grande raccolta fondi per poter ampliare il proprio convento e dare respiro a una storia che sembra prendere uno slancio inaspettato. Il video di presentazione che qui segnaliamo, anche se in inglese e forse non comprensibile a tutti, parla comunque da sé, con le sue immagini. Per l’atmosfera e lo stile di vita religiosa che trasmette.

NB= ci segnalano che il video non è visibile nitidamente con Google Chrome: lo si può guardare direttamente su YouTube

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: