lunedì 26 febbraio 2024
  • 0
La rivoluzione sessuale globale:  dove Onu, Ue e Ippf danno la mano a Bill Gates, Ted Turner e Rockefeller
NEWS 24 Febbraio 2014    

La rivoluzione sessuale globale: dove Onu, Ue e Ippf danno la mano a Bill Gates, Ted Turner e Rockefeller

Gabriele Kuby, la sociologa tedesca ex sessantottina convertita al cattolicesimo, autrice di Gender revolution. Il relativismo in azione (Cantagalli, Siena 2008), amica di Benedetto XVI, afferma – in una intervista al settimanale Tempi ‒ che dietro la rivoluzione sessuale globale «si cela una strategia delle élite di potere, dall'Onu all'Unione Europea, all'alta finanza».

E prosegue spiegando che quando dice Onu e Unione Europea intende «l'intera rete di impenetrabili sotto organizzazioni: di queste fanno parte gruppi industriali globalizzati, grandi fondazioni come Rockefeller e Guggenheim, persone molto ricche come Bill e Melinda Gates, Ted Turner e Warren Buffett, o grandi Ong come la International Planned Parenthood Federation e l’Unione internazionale delle lesbiche e degli omosessuali (Ilga). Tutti questi soggetti lavorano nei livelli superiori della società avendo a disposizione enormi risorse economiche, e tutti hanno un interesse comune: ridurre la crescita della popolazione su questo pianeta. L'aborto, il controllo delle nascite tramite contraccettivi, la distruzione della famiglia: tutto questo serve lo scopo della creazione di un nuovo ordine mondiale».