venerdì 27 novembre 2020
  • 0
NEWS 26 febbraio 2015    
L’arcivescovo che benedice i volontari cristiani contro l’Isis. E li incoraggia a difendere la loro terra

Monsignor Youhanna Boutros Moshe, arcivescovo della Chiesa siro-cattolica per Mosul, si è recato a metà febbraio presso un campo di addestramento delle Unità di Protezione della Piana di Ninive, per congratularsi con i volontari cristiani e incoraggiarli. I volontari, gratuitamente e con equipaggiamenti non sempre all’altezza, si sforzano di proteggere la loro terra e di combattere lo Stato Islamico.

Il vescovo ha loro ricordato che si trovano a difendere una regione che era loro prima ancora di Cristo, e si è detto fiero del loro coraggio e della loro risolutezza, atteggiamenti che rivelano la loro fede e la loro lealtà alla patria. Ha poi invocato su di loro la benedizione di Dio.

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: