mercoledì 28 ottobre 2020
  • 0
NEWS 5 novembre 2014    
L’uomo che doveva morire di cancro, ma ha ritrovato se stesso e la salute riparando una chiesa

Si e' suicidata Brittany Maynard, la ragazza americana 29enne colpita da un cancro in fase terminale, che qualche settimana fa aveva annunciato in un video di voler mettere fine alla sua vita, provocando un vivo dibattito sull'eutanasia negli Stati Uniti.

Brittany, colpita da una forma molto aggressiva di cancro al cervello, aveva annunciato il suo progetto in un video postato sul suo sito (thebrittanyfund.org) che ha fatto il giro del web: lunedì scorso era stato visto piu' di 9,5 milioni di volte su Youtube. «Arrivederci a tutti i miei cari amici e alla mia famiglia che amo. Oggi è il giorno che ho scelto per morire con dignità, tenuto conto della malattia in fase terminale, questo terribile cancro al cervello che mi ha imprigionato...ma mi avrebbe imprigionato tanto di più», ha scritto la ragazza.

Greg Thomas, 61 anni, di Montgomery nel Minnesota, ha deciso di comportarsi diversamente da Brittany. Cinque anni fa gli fu diagnosticato un cancro in fase avanzata al collo e al cervello. I medici gli diedero poco tempo da vivere. Greg, schiantato dalla notizia, mentre faceva lunghe passeggiate da solo con il suo cane, si ritrovò un giorno a piangere sui gradini di una chiesa abbandonata in aperta campagna. Era una chiesa cattolica costruita cento anni prima dalla comunità boema di Montgomery, in un posto che sembrava quello in cui si sarebbe sviluppata la città, mentre in realtà restò isolato. Per cui anche la chiesa venne pian piano lasciata a se stessa e quindi chiusa. Greg ebbe un’illuminazione, come atto di devozione, come modo per lasciare ai posteri un’opera di bene: prima ridipingere e poi risistemare quell’edificio sacro dimenticato da decenni. Si informò su chi aveva le chiavi dell’edificio, chiede il permesso per poter realizzare il suo desiderio e poi, da solo, si mise di gran lena al lavoro.

Oggi quella chiesetta rifulge in tutto il suo umile splendore. Mentre il tumore di Greg ha registrato una remissione sorprendente, che per i medici ha del miracoloso. Questo grazie alle cure, certamente, ma per Greg grazie anche a un aiuto non di questo mondo.    

Acquista il timone

 

Acquista la versione cartacea

Riceverai direttamente a casa tua il mensile di formazione e informazione apologetica, fede e ragione per non perdere la rotta

Acquista la versione digitale.

Se desideri leggere Il Timone direttamente dal tuo PC, da tablet o da smartphone. Per navigare controcorrente.

 

Resta sempre aggiornato, scarica la nostra App: