sabato 31 luglio 2021
  • 0
NEWS 12 gennaio 2021    di Redazione

“Il mio Gesù della neve”. Prete costruisce crocifisso dopo la tempesta a Madrid

Madrid ha vissuto un’enorme tempesta di neve durante il fine settimana, come non se ne ricordavano da almeno 50 anni. “Filomena”, così hanno battezzato la tempesta, ha paralizzato completamente la città e anche parte della Spagna. Purtroppo, almeno quattro persone sono morte. Tuttavia, un prete è riuscito a trarre qualcosa di bello da questo maltempo.

Padre Toño Casado ha creato, insieme alla sua parrocchiana Mariló Montero, un gigantesco crocifisso con la neve. Ha pubblicato diverse foto su Instagram della sua incredibile opera d’arte. 


Il suo post tradotto:

«IL MIO CRISTO DI NEVE. (…) qui troverai alcune immagini di questo Gesù che nacque in una silenziosa notte d’inverno. Con la carezza della mano della mia amica Mariló Montero, il Volto più bello si è fatto verità davanti ai nostri occhi. A poco a poco si scioglie davanti allo sguardo della gente, perché Egli ama tutti e il suo cuore non è di ghiaccio. Che ci prendiamo cura di noi stessi. Questo è ciò che Dio vuole. Che non ci facciamo del male. Grazie Mariló per quella notte di silenzio e verità davanti a una Chiesa che vuole essere una casa per tutti, un luogo dove puoi finalmente sentire il calore delle brave persone. È la Parroquia del Pilar. La neve si scioglierà ma il Gesù della neve sarà sempre vivo ai nostri occhi».

 


Potrebbe interessarti anche