mercoledì 21 febbraio 2024
  • 0
NEWS 20 Marzo 2014    

Missionari dal Vietnam in Germania. Dove ci si balocca con i divorziati risposati mentre la Chiesa muore

Mentre in Germania si insegue la Comunione per i divorziati risposati e si organizzano sfilate di abiti liturgici per “diaconesse”, si inaridisce la vita religiosa e scompare la vita consacrata. E così tocca a un gruppo di cistercensi vietnamiti riportare agli antichi splendori il monastero di Nothgottes, situato nella valle del Reno. Nel settembre scorso, infatti, otto religiosi provenienti dal convento di Don Duong, nel Vietnam centrale, hanno lasciato il Paese di origine per trasferirsi in questo storico luogo di ritiro e preghiera nel cuore dell'Europa. Nelle prossime settimane a loro si aggiungeranno otto confratelli.
Di religiosi da Africa, Asia o America Latina che vengono a dar man forte a comunità in declino è piena l’Europa. Meno usuale è che un intero monastero defunto sia riportato in vita da un gruppo di missionari provenienti dalla “fine del mondo”.